Percorsi di gusto - Fico secco e formaggio

Percorsi di gusto - Fico secco e formaggio

Nov

08

Weeekend dedicato a fichi di Carmignano e formaggi del Palagiaccio

Percorsi di Gusto è la rassegna di appuntamenti dedicati al buono del nostro territorio: ogni weekend un ingrediente eccellente sarà protagonista di una proposta menu a pranzo e cena.

In ogni appuntamento non mancheranno gli abbinamenti con i vini della nostra Tenuta oppure con i vini di qualche cantina amica, per scoprire altre aree vitivinicole e nuovi abbinamenti.
Il weekend dell'8, 9 e 10 novembre sarà la volta del famoso fico di Carmignano e dei formaggi, con i vini della Cantina Dogliotti.


IL FICO SECCO DI CARMIGNANO E I FORMAGGI DEL PALAGIACCIO

IL MENU - PRANZO

Creme brulé al Gran Mugello e Blu del Palagiaccio con fichi secchi di Carmignano e polenta kale croccante
 Risotto mantecato ai fichi secchi di Carmignano e Galaverna 
Cheese cake con fior di ricotta e mascarpone ai fichi secchi di Carmignano caramellati e mandorle
con un calice di Rugiolino 
costo 20 euro a persona

IL MENU - CENA
Creme brulé al Gran Mugello e Blu del Palagiaccio con fichi secchi di Carmignano e polenta kale croccante
in abbinamento a Chardonnay Dogliotti
Risotto mantecato ai fichi secchi di Carmignano e Galaverna 
in abbinamento a Roero Arneis Dogliotti
Orologio di 5 eccellenze del Palagiaccio
in abbinamento a Ser Biagio Barco Reale di Carmignano Tenuta di Artimino
Cheese cake con fior di ricotta e mascarpone ai fichi secchi di Carmignano caramellati e mandorle
in abbinamento i vini della Cantina Dogliotti
costo 40 euro a persona



LA CANTINA OSPITE - DOGLIOTTI

La storia dei Dogliotti inizia nel 1870 a Castiglione Tinella con i fratelli Giuseppe e Marcello Dogliotti. Nonostante le tecniche semplici e artigianali, il loro Moscato divenne ben presto il fiore all'occhiello della produzione e conseguì diplomi e medaglie d'oro ad importanti concorsi enologici. Quando subentrò Luigi, figlio di Giuseppe, questi trasferì nel 1929 la allora piccola cantina a Castagnole delle Lanze e in breve tempo il Moscato d'Asti, oltrepassò i confini, facendosi conoscere ed apprezzare in Francia e Svizzera. Generazione dopo generazione, la tradizione vitivinicola della famiglia Dogliotti si è tramandata di padre a figlio e con il tempo si è affinata e ha portato ad un miglioramento qualitativo dei vini e all’ampliamento della gamma di prodotti. Oggi la passione di famiglia la ritroviamo nei tre cugini, Erik (enologo), Ivan (commerciale) e Matteo Dogliotti (grafico web) che con entusiasmo hanno unito le diverse competenze per un obiettivo comune: rilanciare l’azienda di famiglia e portare i vini Dogliotti 1870 in tutto il mondo.

Evento in collaborazione con: 
DOGLIOTTI 1870
IL PALAGIACCIO 


Scopri il calendario completo

Newsletter